Lo Staff

DARIO LIGUORO

Titolare – Responsabile di sala

Sua mamma lo diceva sempre a tutti: a 3 anni era l’enfant prodige delle percussioni a pentola. L’epifania arriva da matricola grazie ad una cena universitaria a base di salsicce e fagioli: da quel momento Dario decide di fare della cucina un vero e proprio credo politico. Il nostro Cuoco Laureato negli anni si è dedicato alla buona tavola studiandola e praticandola senza mai tirarsi indietro (libri, mense improvvisate, assaggi e tanta  gavetta). Napoletano di provenienza, ma con l’attitudine al nomadismo, ha deciso di fermarsi e costruirsi la sua famiglia nella convivialità di un ristorante dove la maggior parte dei clienti si salutano tra di loro.

STEFANO CAPPELLU

Chef

Emiliano di nascita, ma “terrone” nel sangue, Stefano subisce da bambino l’influenza della nonna napoletana. Tra una pasta e fagioli e una salsiccia e friarielli, tra un casatiello e una pastiera,  decide di passare a una dieta più leggera dedicandosi alla cucina di pesce nella sua seconda patria: Cagliari. Da lì parte per un tour internazionale tra cucina anglosassone e mediterraneità spagnola, per poi ritrovarsi nella “grassa” Bologna. Poliedrico e appassionato, la sua cucina rispecchia un carattere giocoso e amichevole. Con lui in cucina il clima è sempre disteso e collaborativo, creativo e armonico: una rarità nelle “hell’s kitchen” moderne.

MINAMBA KEITA

Sous-chef

Veterano e colonna portante del locale, Minamba ha praticamente trascorso la maggior parte del suo soggiorno italiano tra le mura de La Svolta. Entrato in punta di piedi grazie ad un tirocinio formativo per migranti, ha tirato fuori dal cilindro un’abilità e una dedizione al lavoro culinario unica. Versatile e flessibile, assorbe e si adatta immediatamente a tutte le situazioni di lavoro, compensando i suoi silenzi con una espressività da attore holliwoodiano: chi lo conosce bene sa che il suo sogno nel cassetto è fare il ballerino, ma non va detto troppo in giro.